Torino, un aiuto per chi ha perso il lavoro

Uno sportello per fornire aiuto a chi ha perso il lavoro. E’ attivo da ieri in via Garibaldi, angolo piazza Castello, ed accoglie coloro che, a causa della crisi, si trovano in condizione di precariato economico, ma anche psicologico. L’iniziativa è del Forum del Volontariato, al quale la Regione ha concesso il patrocinio e l’utilizzo dei locali. «E’ un punto di accoglienza – spiega il governatore Roberto Cota – un punto di ascolto ed accompagnamento personalizzato alla reintegrazione sociale e al reinserimento nel mondo del lavoro». Lo sportello è aperto tutti i martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12,30. I volontari attiveranno un percorso suddiviso in accoglienza, ascolto del disagio, aiuto con l’avvio di un primo supporto psicologico (se necessario), accompagnamento ai servizi esistenti sul territorio e compilazione del curriculum vitae.