Rinnovo Csm il Pdl voterà scheda bianca

Nuove nomine del Csm ancora in stallo, nonostante l’appello dei giorni scorsi di Napolitano di stringere i tempi. Alla quinta seduta i parlamentari del centrodestra voteranno scheda bianca per l’elezione dei componenti laici da mandare al Consiglio superiore della magistratura. È stata infatti questa l’indicazione data a deputati e senatori della maggioranza dai capigruppo. I parlamentari di Lega e Pdl, però, andranno comunque a votare per abbassare il quorum. Il presidente della Camera Fini ha però invitato i colleghi a trovare un accordo «entro il 31 luglio». Il nome su cui si sono arenate le trattative è quello del vice presidente del Csm.