Caldo, allarme rosso

Oggi 4 città a rischio: da venerdì 40 gradi in tutta Italia. Allerta 3, «condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi», oggi, per Bolzano, Bologna, Genova e Roma. Lo pronostica la Protezione civile che sta monitorando ventisette città italiane per dare conto di una morsa di caldo che stringe la Penisola e che sarà destinata a durare fino al 20 luglio. Con un picco massimo questo venerdì. A peggiorare lo stato delle cose è l’altissimo livello di umidità che, ieri, ha fatto percepir temperature di 42 gradi in Sardegna e 35 in Valle d’Aosta. Mentre in Emilia Romagna sono attesi dai 37 ai 39 gradi. Domani, l’allerta 3, riguarderà sette città: Bolzano, Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Roma e Torino. «Non attendiamo valori record, ma va rrimarcata l’anomala durata del periodo anticiclonico che domenica raggiungerà i venti giorni» ha commentato Giulio Detti, meteorologo del portale 3bmeteo, riferendosi all’anticiclone africano che non cessa la sua presa sull’Italia. -leggo.it-