UNA GIORNATA DI SCIOPERO

Fermi treni, bus, metro e tram e per lo sciopero dei giornalisti edicole sguarnite. In tv finestre informative. Sarà una giornata diversa per molti cittadini, che non troveranno in edicola la maggior parte dei giornali, magari da sfogliare sull’ autobus che però non passerà.Sono gli effetti combinati dello sciopero dei giornalisti e del trasporto locale. I giornalisti protestano con una giornata di silenzio contro il disegno di legge Alfano che -spiega il comunicato della Federazione Nazionale della stampa-limita pesantemente la libertà di stampa e prevede pesanti sanzioni contro editori e giornalisti che danno conto di fatti di cronaca giudiziaria ed indagini investigative. Le emittenti televisive trasmetteranno delle finestre informative, i siti web che aderiscono allo sciopero, come il nostro, non saranno aggiornati.. Per quanto riguarda bus,metro e tram, lo sciopero è indetto dalle categorie del settore di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Orsa, Faisa e Fast a sostegno della vertenza per il nuovo contratto unico della mobilita’ e si svolgerà con modalità decise a livello locale. Infine, dalle 21 di gioved’ sera treni fermi fino alle 21 di venerdì. -la7-