Fettine di lonza fritte con mela

Sminuzzate finemente le fettine di mela. Battete la lonza con il batticarne per snervarla, poi passate le fette di carne nelle mele premendole con delicatezza così che la superficie ne sia ben ricoperta. Disponete la lonza in un piatto, sigillatelo con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 20′. Frullate il pane integrale e battete le uova con un cucchiaio di grana e 2 di acqua. Togliete le fette di lonza dal frigo, passatele nella farina, pressatele ancora, poi immergetele nelle uova battute e per ultimo nel pane frullato. Cuocete la carne nell’olio bollente per circa 3′ per lato, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata e croccante. Scolate la carne dall’olio e spolverizzate di sale e pepe. Servite due fette di lonza a testa e decorate a piacere con delle fettine di mela disidratata.

Fettine di lonza fritte con mela.
Ingredienti per 4 persone:
450 g di fette di lonza, 200 g di pane integrale raffermo, fettine di mela disidratata, 2 uova, grana grattugiato, farina, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Sformato di cernia in crosta ai ravanelli

Lavate bene i ravanelli eliminando ogni residuo di terra e metteteli in una ciotola con acqua fredda facendoli riposare per 30 minuti. Lavate i filetti di cernia e frullateli; metteteli in una terrina, tenuta precedentemente in frigorifero, con 1 albume, un pizzico di sale e di pepe; mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Unitevi infine metà della panna ben fredda. Scolate…Continua a leggere la ricetta completa: Sformato di cernia in crosta ai ravanelli

Spigola con funghi champignon

Spigola al forno con funghi è una ricette di cucina facile e veloce. Imburrate una padella e soffriggete una cipolla finemente tritata, pochissimo aglio e prezzemolo, aggiungete anche le fettine di funghi champignon. Sistematevi sopra la spigola, salate anche la parte interna, bagnatela col vino bianco con l’aggiunta di un po’ d’acqua, unite alcune noci di burro. Cuocete in forno ben caldo per circa trenta minuti; e non dimenticate di innaffiare spesso la spigola col suo sugo.

Spigola con funghi champignon:
1 spigola (1 kg ),
1 cipolla,
aglio,
prezzemolo,
200 g funghi champignon,
2 bicchieri vino bianco secco,
burro,
sale.

Capriolo in salsa piccante

Preparazione: cospargere la carne con la carota, una cipolla, la costa di sedano, il lauro, il prezzemolo, il tutto tritato, unire il chiodo di garofano, le bacche di ginepro e uno spicchio d’aglio pestati, coprire di vino rosso, salare, pepare e lasciar marinare per una giornata. Far soffriggere in una casseruola la rimanente cipolla affettata con il burro, unire la carne, farla insaporire, aggiungere l’altro spicchio d’aglio, il rosmarino, la salvia, la maggiorana, il lardo tritato e la polpa di pomodoro; condire con sale e spezie, aggiungere la paprica, bagnare con un po’ di vino e cuocere lentamente finche’ la carne sara’ ben tenera. Sgocciolare la carne su un piatto di portata; passare il sughetto al passino fine, riversarlo nella casseruola, incorporarvi la panna, portare all’ebollizione e versarlo sulla carne. Servire subito.

Capriolo in salsa piccante
Ingredienti per 4 persone:
1 kg di carne di capriolo,
2 cipolle,
1 carota,
1 costa di sedano,
qualche rametto di prezzemolo,
1 foglia di lauro,
1 chiodo di garofano,
qualche bacca di ginepro,
2 etti di polpa di pomodoro,
80 gr. di burro,
mezz’etto di lardo,
2 spicchi d’aglio,
1 rametto di rosmarino,
qualche foglia di salvia,
1 pizzico di maggiorana,
1 puntina di paprica,
mezzo bicchiere di panna liquida,
vino rosso,
1 pizzico di spezie,
sale e pepe.