Maltagliati alle cozze e peperoncino

Ricetta per cucinare i maltagliati con cozze e peperoncino. Pulire le cozze. In una padella soffriggere nell’olio l’aglio e il peperoncino fresco. Quando l’aglio si è imbiondito aggiungere le cozze, coprire la padella e cuocere a fuoco medio aggiungendo 1/2 bicchiere di vino. Cuocere la pasta nell’acqua salata. Dopo averla scolata al dente unirla in padella con le cozze e mantecare. Servire con una spolverata di prezzemolo tagliato fine.

Maltagliati alle cozze e peperoncino.
per 4 persone | tempo 20 minuti.
Ingredienti:
maltagliati di pasta fresca 320 g, cozze 1 kg, aglio 1 spicchio, peperoncino fresco, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, vino bianco secco 1/2 bicchiere.

Altre ricette:
Bucatini all’amatriciana con profumo di salvia
Risotto con vellutata di zucchine e formaggio di capra

Spaghetti con le ceche

Ricetta di cucina per spaghetti con le ceche. Rosolate le foglie di salvia e lo spicchio d’aglio in abbondante olio, poi unite le ceche che avrete accuratamente lavato. Siate molto veloci in questa operazione e aiutatevi con un coperchio poiché è facile che le ceche a contatto del calore saltino al di fuori del tegame. Abbassate quindi la fiamma e lasciate cuocere per 10 minuti. Lessate in acqua salata gli spaghetti e scolateli al dente, versateli nel tegame delle ceche e condite il tutto con la salsa di pomodoro e una spolverata di pepe. Spadellate infine per qualche istante, amalgamando con cura al condimento e regolate di sale prima di portare in tavola.

Spaghetti con le ceche.
dosi per 4 persone | tempo 15 minuti.
Ingredienti:
400 g di spaghetti, 200 g di ceche freschissime, 1 rametto di salvia, 1 spicchio d’aglio, 4 cucchiai di salsa di pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Altre ricette di pesce:
Gnocchetti sardi con fagiolini e acciughe.
Spaghetti con calamari e piselli.
Spaghetti ambrati con bottarga e tonno.

Sedanini con trota e melone

Ricetta di primo piatto a base di pesce: Sedanini con trota e melone. Cuocete al dente i sedanini, in abbondante acqua salata. Poi scolateli e passateli sotto l’acqua corrente per fermarne la cottura. Nel frattempo tagliate a listarelle la polpa di trota e mettetela in una zuppiera; scavate il melone con l’apposito attrezzo per ricavarne delle palline e aggiungetele alle listarelle di trota. Unite i sedanini, l’erba cipollina tritata e mescolate il tutto. Infine condite l’insalata con un’emulsione preparata mescolando il succo di limone con un po’ d’olio e un pizzico di sale.

Sedanini con trota e melone.
dosi per 4 persone – tempo 30 min.
Ingredienti:
400 g di sedanini, 200 g di trota lessa, 200 g di melone, 1 ciuffetto d’erba cipollina, il succo di 1/2 limone, olio extravergine d’oliva, sale.

Altre ricette a base di pesce:
Penne in crema di cipolle con bottarga,
Linguine code di scampi e aneto,
Tagliatelle nere e gamberoni.

Penne aromatiche al cartoccio di pesce

Penne aromatiche al cartoccio di pesce Mettete in un tegame i pomodorini tagliati a spicchi, i porri tagliati a rondelle sottili, il vino, le erbe aromatiche e gli anelli di totano. Cuocete su fiamma moderata e a pentola coperta per circa 10 minuti e poi unite le zucchine tagliate a listarelle. Proseguite la cottura per altri 10 minuti e poi aggiungete i piselli. Fate insaporire il tutto per pochi minuti, regolate di sale, unite i gamberetti, il surimi tagliato a fettine, il basilico sminuzzato e l’olio; mescolate e spegnete il fornello. Nel frattempo fate cuocere la pasta al dente, scolatela e conditela con il sugo. Preriscaldate il forno a 220 °C. Dividete la pasta in porzioni singole, distribuitela in cartocci di carta di alluminio e passatela in forno già caldo per circa 5 minuti. Servite la pasta calda poggiando il cartoccio aperto su un piatto.

Penne aromatiche al cartoccio di pesce.
dosi per 4 persone – tempo 45 minuti.
Ingredienti:
300 g di penne rigate, 150 g di anelli di totano, 200 g di surimi, 100g di gamberetti, 2 zucchine, 2 porri, 200 g di piselli in scatola, 8 pomodorini ciliegini, 1 cucchiaino d’alloro secco, 1 cucchiaio di prezzemolo secco, 2 cucchiai di erba cipollina secca, 1 bicchiere di vino bianco, alcune foglie di basilico fresco, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale.

Altre ricette di pesce:
Pennette delicate ai filetti di spigola.
Pappardelle con uova di lompo rosse.
Maccheroncini siciliani.

Tagliolini polpa di granchio e rucola

Tagliolini polpa di granchio e rucola. Mettete in un pentolino l’olio, la scorza di limone, il cipollotto e l’aglio sbucciati, il succo di limone, i pomodori pelati e privati dei semi, i semi dei peperoncini, il sale e il pepe e cuocete il tutto a fuoco medio. Cuocete per 3-4 minuti e fino a quando la scorza del limone e il cipollotto si saranno ammorbiditi. Aggiungete il burro a cubetti e mescolate per amalgamare. Portate a ebollizione una pentola di acqua salata, cuocete la pasta al dente e scolatela, lasciando nella pentola circa 1 cucchiaio di acqua di cottura. Quando il sugo è pronto versatevi la pasta assieme all’acqua di cottura rimasta e aggiungete al tutto la rucola e la polpa di granchio. Mescolate bene, spadellate per qualche minuto e servite i tagliolini polpa di granchio e rucola.

Tagliolini polpa di granchio e rucola.
dosi per 4 persone | tempo 20 minuti.
Ingredienti:
500 g di tagliolini, 250 g di polpa di granchio fresca, 30 g di scorza di limone grattugiata, 1 cipollotto, 1 spicchio d’aglio, 6,5 dl di succo di limone, 4 pomodori maturi, 2 peperoncini, 40 g di burro, 1 mazzetto di rucola, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Altre ricette a base di pesce.
Bocconi in crema di tonno e acciughe.
Cartoccio di farfalle con gamberi e prosciutto.
Pappardelle alla crema di stoccafisso.