Roma, Ranieri sorride: è tornato Pizarro

David Pizarro ce la fa. Il centrocampista cileno, a sorpresa, si è allenato ieri con i compagni e potrebbe recuperare per il big match di sabato tra Roma e Milan. Il “pek”, reduce da una contrattura al polpaccio, ha disputato la prima partitella leggera saltando poi la seconda, più intensa. Il tecnico Ranieri è fiducioso di poterlo avere contro i rossoneri. Nessun problema per Julio Sergio, completamente recuperato, mentre Luca Toni è in crescita costante. Ieri l’ex attaccante del Bayern ha forzato un po’ sulla caviglia senza accusare dolore. Con il Milan ci sarà anche lui, da valutare soltanto se metterlo in campo dall’inizio. Per Totti invece c’è da aspettare: il capitano ha effettuato una leggera corsetta sottoponendosi poi a una seduta di tecarterapia al ginocchio destro. Il trattamento ha un effetto di riduzione del dolore e stimola la rigenerazione dei tessuti. Ranieri si è fermato a parlare con il suo fuoriclasse per confrontarsi sui tempi di recupero: l’obiettivo è averlo a pieno regime il 28 marzo, giorno della partitissima casalinga contro l’Inter. Intanto ieri Gilmar Rinaldi, agente di Adriano, ha rilanciato l’ipotesi Roma per il suo assistito: «Adriano è pronto per tornare in Europa in una squadra che lavora con i brasiliani: Roma, Real o Barcellona ». A proposito di brasiliani, Juan, rientrato dalla nazionale, è su di giri: «Sono davvero felice perché sto attraversando un momento fantastico nella Roma. Mi alleno e gioco con continuità ». Infine Marco Cassetti, in scadenza di contratto, potrebbe rinnovare per un anno.