Corso formativo nel settore Manutenzione

28-29 ottobre 2008 – Milano
10-11 dicembre 2008 – Roma.
Sicurezza nella manutenzione (D.Lgs 81/08 e s.m.i., decreto 16 gennaio 1997) (in collaborazione con CNIM).
I contenuti del corso sono conformi a quanto richiesto dal D.M. del 16 gennaio 1997 per la formazione dei datori di lavoro che possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. Acquisire ed approfondire la conoscenza dei requisiti cogenti per la sicurezza durante lo svolgimento dei lavori di manutenzione, conoscere, approfondire e migliorare le tecniche di analisi e valutazione dei rischi, migliorare le modalità di gestione della sicurezza dei processi manutentivi anche dal punto di vista documentale: saranno questi i temi trattati nel corso di formazione UNI-CNIM.

PRESENTAZIONE
Il corso di formazione “Ingegneria della manutenzione”, rappresenta un’occasione di formazione e qualificazione di figure che ricoprono ruoli, anche a livello gerarchicamente elevato, nel campo della progettazione e della gestione della manutenzione.
OBIETTIVI
Il corso si propone di:
••• fornire le conoscenze necessarie ai fini dell’avvio e dello sviluppo di progetti di manutenzione e di gestione della manutenzione di sistemi anche complessi,
••• di far conoscere, approfondire e migliorare sia le tecniche per il calcolo di affidabilità di un sistema, sia quelle per effettuare l’analisi dei modi di guasto,
••• di acquisire la capacità di pianificare, organizzare e gestire le attività di manutenzione dei sistemi.
DESTINATARI
Il corso si rivolge a dirigenti e quadri, progettisti, responsabili e figure tecniche del servizio di manutenzione, tecnici e manager di manutenzione.
L’UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione è l’organismo di normazione che provvede in Italia all’elaborazione e pubblicazione delle norme tecniche di applicazione volontaria ed è riconosciuto come tale dalla Direttiva Europea 83/189/CEE del marzo 1983, recepita dal Governo Italiano con la Legge n. 317 del 21 giugno 1986.
Il CNIM – Comitato Nazionale Italiano per la Manutenzione è un Comitato senza fini di lucro nato al fine di diffondere la cultura della manutenzione e riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico come l’istituto che meglio in Italia può occuparsi di coordinare l’elaborazione di studi e ricerche per lo sviluppo delle imprese di gestione e manutenzione di opere e impianti (DM 16/12/99).
PER INFORMAZIONI CONTATTARE:
Centro di Formazione UNI
Tel. 02 70024464; E-mail: formazione2@uni.com
Tel. 06 69923074; E-mail: formazione3@uni.com