Borriello-Pato, il Milan corre

Il Milan espugna il San Nicola con gol di Marco Borriello e Pato, tiene il passo dellaRoma e si avvicina all’Inter capolista. Mercoledì peraltro i rossoneri devono giocare il recupero sul campo della Fiorentina e possono portarsi, vincendo, a soli 4 punti dai nerazzurri. Il Bari non è più quello che ha incantato a inizio stagione.Dopo un primo tempo di noia, con l’undici diVentura cheperdegià al 34’Meggiorini per infortunio, Alvarez prova a dare una scossa al match. L’arbitro Gava lo ferma giustamente per fuorigioco. Sul rovesciamento di fronte Ronaldinho pesca Borriello in posizione defilata in area, l’attaccante rossonero si esibisce nella sua specialità, la semirovesciata, e batte Gillet. Nella ripresa il Milan mantiene l’iniziativa, ma i pugliesi ci provano di più. Barreto punge su punizione, Abbiati devia in angolo. Poi arriva il 2-0, ispirato sempre da Ronaldinho e firmato da Pato. Abbiati corona la vittoria parando un rigore di Barreto a 3 minuti dal termine (fallo di Pato su Masiello). «Adesso è giusto pensare alla partita con la Fiorentina che sarà difficilissima – dice Ronaldinho a fine match – oggi volevamo vincere, per avvicinarci un po’ all’Inter. È dura, ma passo dopo passo vediamo cosa succede. È la vittoria di tutti, quando le cose non vanno bene siamo tutti dispiaciuti, ma questo è un gruppo forte. Siamo tutti felici se il Milan vince, io, i compagni, l’allenatore, il presidente, Galliani. Tutti. Ora pensiamo alla Fiorentina ».