Oggi doppio sciopero di bus, tram e metro

Mobilità a rischio anche il servizio delle ferrovie in concessione. Oggi doppio sciopero di bus, tram e metro resteranno aperti i varchi diurni della Ztl. Oggi a Roma si annuncia un’altra giornata nera per il trasposto. A rischio bus, tram, metro e ferrovie in concessione per il doppio sciopero indetto dal Sul. Una astensione dal lavoro di 24 ore che riguarderà gli autoferrotranvieri dei servizi urbani e periferici di Roma Tpl e del consorzio Cotri. È previsto il rispetto delle fasce di garanzia, quindi i bus resteranno fermi dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Il secondo sciopero di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, riguarderà invece i soli dipendenti (autisti e macchinisti) di Atac SpA. Per operai e impiegati l’astensione dal lavoro è di 2 ore a fine turno. A rischio quindi bus, tram, filobus, metro e ferrovie Roma-Lido, TerminiGiardinetti e Roma-Viterbo. Visto il probabile blocco dei mezzi di trasporto, l’amministrazione ha deciso di lasciare aperti i varchi diurni della Ztl del centro e di Trastevere. «Abbiamo l’ennesima difficoltà che nasce dalla indecisione complessiva che c’è sul trasporto pubblico locale. Abbiamo una situazione difficile perché c’è stata una definizione da parte dell’autorità garante della concorrenza che ha messo in discussione la nostra delibera che ha concesso per sette anni all’Atac la concessione del servizio», dice il sindaco, che aggiunge: «L’invito è a non far pagare ai cittadini il costo di queste controversie e quindi di non fare lo sciopero su questi elementi».