Calcio: nuovi dettagli che coinvolgono Mauri della Lazio

Gervasoni parla per oltre sei ore e dà nuovi dettagli che coinvolgono Mauri della Lazio. In Italia l’ultimo calcioscommesse è scoppiato il 1° giugno 2011, con gli arresti, nel corso dei mesi, di Signori, Doni e Mauri nell’a m b i to dell’inchiesta “Last Bet”, della procura di Cremona e ancora in corso. Altre indagini sono in mano alla procure di Bari, Genova e Napoli. Proprio ieri a Cremona è stato interrogato per oltre 6 ore Carlo Gervasoni, ex calciatore e “pentito” del calcioscommesse. Emerge che il clan degli scommettitori di Singapore gli avrebbe offerto un posto in una squadra all’estero o un aiuto economico in cambio del silenzio. Il 31enne ex difensore ha fornito ulteriori informazioni sul coinvolgimento di Mauri, capitano della Lazio, nelle presunte combine di Lazio-Genoa e Lecce-Lazio del maggio 2011. Le testimonianza, al contrario di quanto accaduto in passato, sarebbe diretta e non frutto di notizie riferite da altri. -Dnews-