Protesi al seno, non a minorenni

Protesi al seno, non a minorenni. Le minorenni non possono più rifarsi il seno. La Commissione Affari sociali della Camera ha dato il via libera all’unanimità al ddl che istituisce il registro delle protesi al seno e, soprattutto, vieta l’intervento per fini estetici alle minorenni. Il provvedimento era già stato approvato dal Senato, ed è passato in sede deliberante in Commissione alla Camera, ed è quindi ufficialmente legge. Sarà esecutivo con l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. La legge, presentata dall’allora ministro della Salute Ferruccio Fazio nel 2010 e fortemente voluta dal sottosegretario Francesca Martini, prevede multe fino a 20mila euro e sospensione fino a tre mesi per i chirurghi che operereranno una minorenne.