Jimmy Ghione di “Striscia” aggredito al Quadraro

Jimmy Ghione di “Striscia” aggredito al Quadraro. Sfortunato imprevisto per Jimmy Ghione, inviato storico della trasmissione di Mediaset “Striscia la notizia”. Ghione è finito al pronto soccorso, insieme con il suo cameramen, dopo essere stato aggredito durante un’intervista nella zona del Quadraro. L’inviato di “Striscia” è stato medicato al policlinico Casilino e la prognosi è inferiore ai dieci giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione vicina. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, ad aggredire Ghione e l’operatore è stato un medico di base. L’uomo, raggiunto nel suo studio, sarebbe andato su tutte le furie durante l’intervista quando è stato accusato di essere un molestatore e ha rotto anche l’obiettivo di una telecamera. Ghione ha riportato solo qualche ferita e nessuna conseguenza grave. Non è la prima volta che un inviato della trasmissione viene aggredito.