Sciopero e corteo è venerdì nero

Oggi stop dalle 8.30. Sciopero e corteo è venerdì nero. «Sarà un giorno infernale» Il venerdì nero dei trasporti di Roma. Si fermano oggi i lavoratori dei mezzi pubblici in seguito allo sciopero indetto da quattro sigle sindacali. Inoltre, la Cgil di Roma e del Lazio ha organizzato una manifestazione con un corteo che attraverserà il centro della città. Gianni Alemanno è preoccupato: «Sarà una giornata infernale per il traffico di Roma. Spero che la manifestazione sia il più breve possibile ». Tre sono gli scioperi previsti: uno di quattro ore indetto dalla Filt-Cisl; uno di 24 proclamato dalle sigle Orsa e Usb; un altro, sempre di 24 ore è stato indetto da una delle società del consorzio Roma Tpl. Per quanto riguarda i mezzi Atac, stop alla circolazione dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio, sempre nel rispetto delle fasce di garanzie. Per le linee Roma Tpl, stop dalle 9.30 alle 13.30. Lo sciopero di 24 ore riguarderà le sole linee 028, 030, 031, 032, 036 e 778 per la fascia oraria dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. I varchi Ztl diurni non saranno attivi.