Il Codacons: troppi rincari controllate i furbetti

E dopo la neve arrivano i rincari. Banchi dei supermercati vuoti a causa della difficoltà dei trasporti e rincari del 200%. La denuncia è del Codacons. «Il fenomeno riguarda i generi alimentari, in particolare l’ortofrutta, la carne e il pesce», spiega Carlo Rienzi, presidente dell’associazione. La Guardia di Finanza deve effettuare subito controlli nei negozi e nei supermercati sanzionando i furbetti della neve». A prescindere dai rincari sul settore agricolo c’è forte preoccupazione. La Coldiretti e la Regione si sono già attivati per avviare un censimento dei danni che solo nella zona di Frosinone si aggirano già su una cifra di parecchi milioni. -Dnews-