Targhe alterne, oggi stop alle pari

Targhe alterne, 1180 multe 4500 i controlli. Oggi si replica, stop alle pari. Stop dalle 7:30 alle 20:30 ai mezzi con targa dispari escluse auto Euro 5, ibride, Gpl, i motorini Euro 3 o con motore 4 tempi Euro 2. Fermi anche tutti i mezzi Euro 0-1 e i diesel Euro 2. Targhe alterne, oggi si replica: stop alle pari dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21. Ieri il divieto di circolazione delle targhe dispari è stato infranto da un romano su 4: 1180 multe (155 euro l’una) su 4500 controlli effettuati. L’Adoc critica la decisione del Comune di Roma di adottare nuovamente la misura delle targhe alterne, una misura che l’Associazione considera dannosa per i cittadini, non risolutiva per la salubrità ambientale e che non è stata comunicata in modo adeguato e per tempo». Secondo i calcoli dell’associazione «le targhe alterne costano 20 euro al giorno ad automobilista, penalizzati i possessori di auto Euro 4». Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, da parte sua dice di «capire che le targhe alterne sono fonte di disagi per i cittadini». Secondo il sindaco, tuttavia, iniziative come quella legata alle targhe alterne, «devono poter essere anche una riflessione per comprendere che le normali auto a benzina dovranno essere progressivamente dismesse».