Boateng e Ibra trascinano il Milan

Ibrahimovic e Boateng confezionano la vittoria, Thiago Silva, straordinario in difesa, la salvaguarda. Il Milan passa sul campo dell’Atalanta vincendo 2-0 e resta in testa alla classifica appaiato alla Juve. Nel primo tempo vantaggio rossonero al 22’ grazie a Ibrahimovic che trasforma un rigore concesso per fallo di Manfredini sull’“inquieto” Pato (titolare ieri, ma sostituito da Robinho nella ripresa). Nel secondo tempo al 36’ Ibra serve Boateng che colpisce di potenza e schiaccia la palla sotto la traversa per il raddoppio. Prima del match scontri tra tifosi del Milan e forze dell’ordine con lancio di bottiglie e un agente contuso. Da registrare uno striscione contro l’ex capitano dell’Atalanta, Cristiano Doni, pesantemente coinvolto nel caso “calcioscommesse”: “Siamo per un calcio sano, Doni con noi ha chiuso”.