E’Natale, la Metro A ritorna all’antico chiusura alle 23.30

In occasione delle festività natalizie, e grazie alla conclusione di alcuni lavori per la realizzazione della linea C, la Metro A cambia orario. Da oggi i treni della linea A seguiranno di nuovo l’orario lungo con la sospensione del servizionavetta serale MA1 e MA2; l’orario lungo resterà in vigore almeno fino al 16 gennaio con possibilità di proroga fino al 30 gennaio quando riprenderanno i cantieri. Tutti i giorni, quindi, i treni viaggeranno dalle 5:30 alle 23:30, escluso il sabato (e notte tra sabato e domenica, dalle 5:30 all’1:30). Il programma orari varierà in alcuni giorni particolari: sabato 24 dicembre il servizio funzionerà dalle 5:30 alle 21; domenica 25 dicembre dalle 8 alle 13; lunedì 26 orario festivo dalle 5:30 alle 23:30; sabato 31 dicembre l’inizio del servizio è previsto alle 5:30 E sabato è stato anche il giorno dell’apertura al pubblico dei cantieri Metro della fermata Sant’Agnese Annibaliano della linea B1. Il sindaco Alemanno ha visistato la stazione insieme a tanti cittadini. Ma è già polemica. «Un eventopropagandistico e elettorale – attacca il segretario del Pd Roma, Marco Miccoli – la metro B1 è ben lungi dall’essere finita e addirittura mancano perfino i “pavimenti”. Insomma un bluff. Inoltre, sulla metro B l’Amministrazione ha anche ritardato la gara per i nove nuovi treni e quindi su tutte e due le tratte della linea resteranno attivi solo i già scarsi 21 mezzi attualmente presenti e insufficienti per la tratta B». -Dnews/Daniele Corelli