Cazzilli palermitani

Per la preparazione di ottimi cazzilli palermitani occorre immergere le patate in acqua salata dentro una pentola capiente e farle lessare. Come le patate sono cotte, sgocciolare, pelare e schiacciarle con un passaverdura e ricavarne una purea. Condire la purea con il pecorino macinato, l’aglio tritato, il prezzemolo, il sale, il pepe e l’uovo sbattuto. Amalgamare il tutto fino ad ottenere una purea soffice e consistente. Ricavare dalla purea dei bastoncini di circa cinque centimetri di lunghezza e di due di diametro, quindi infarinarli, immergerli in abbondante olio caldo e friggerli. Togliere l’eccesso di olio dai cazzilli palermitani appena cotti ponendoli su carta da cucina. Servire i cazzilli caldi…Continua a leggere la ricetta completa: Cazzilli palermitani