Capriolo in salsa piccante

Preparazione: cospargere la carne con la carota, una cipolla, la costa di sedano, il lauro, il prezzemolo, il tutto tritato, unire il chiodo di garofano, le bacche di ginepro e uno spicchio d’aglio pestati, coprire di vino rosso, salare, pepare e lasciar marinare per una giornata. Far soffriggere in una casseruola la rimanente cipolla affettata con il burro, unire la carne, farla insaporire, aggiungere l’altro spicchio d’aglio, il rosmarino, la salvia, la maggiorana, il lardo tritato e la polpa di pomodoro; condire con sale e spezie, aggiungere la paprica, bagnare con un po’ di vino e cuocere lentamente finche’ la carne sara’ ben tenera. Sgocciolare la carne su un piatto di portata; passare il sughetto al passino fine, riversarlo nella casseruola, incorporarvi la panna, portare all’ebollizione e versarlo sulla carne. Servire subito.

Capriolo in salsa piccante
Ingredienti per 4 persone:
1 kg di carne di capriolo,
2 cipolle,
1 carota,
1 costa di sedano,
qualche rametto di prezzemolo,
1 foglia di lauro,
1 chiodo di garofano,
qualche bacca di ginepro,
2 etti di polpa di pomodoro,
80 gr. di burro,
mezz’etto di lardo,
2 spicchi d’aglio,
1 rametto di rosmarino,
qualche foglia di salvia,
1 pizzico di maggiorana,
1 puntina di paprica,
mezzo bicchiere di panna liquida,
vino rosso,
1 pizzico di spezie,
sale e pepe.