Zucchine in carpione

Ricetta delle zucchine in carpione. Tagliate le zucchine a bastoncini e friggeteli nell’olio. Friggetene poche per volta e quando sono pronti scolateli su carta assorbente. Bollite l’aceto con l’acqua, il sale e lo zucchero per un minuto. Mettete le zucchine in vasi di vetro e fate degli strati. Su ogni strato mettete delle fettine di cipolla, l’aglio, una o due foglie di salvia e un grano di pepe; coprite con un’altro strato di zucchine e ultimate con lo strato di cipolla, aglio, salvia e pepe. Fate intiepidire l’aceto già già bollito e verstelo nei vasi, poi chiudete ermeticamente e tenete in frigo se non consumate subito. Questa preparazione può durare anche 2 settimane.

1 kg di zucchine,
3 cipolle,
10 foglie di salvia,
1 lt di aceto bianco,
1 lt di acqua,
3 cucchiai di zucchero,
1 bicchiere di acqua,
8 spicchi di aglio – tritato,
1 pizzico di sale,
1 cucchiaino di pepe in grani,
q.b olio di semi di arachide – per friggere.