Irene, Amministrazione Usa valuta danni

I ministri Usa della Sicurezza Interna, Janet Napolitano, e dell’Agricoltura, Tom Vilsack, si recheranno oggi nelle zone più colpite dall’uragano Irene per valutarne i danni. Lo ha annunciato l’Amministrazione americana. I due ministri dovrebbero andare ad Elizabeth City, nella Carolina del Nord, sorvolando le zone sinistrate, poi a Richmond, in Virginia. Il capo dell’Agenzia federale per l’emergenza, Craig Fugate, sarà, da parte sua, nel Vermont, lo Stato del nord più colpito dalle inondazioni provocate da Irene.