In processione per Yara. Le ceneri sepolte accanto al nonno

È un pellegrinaggio quello verso la tomba di famiglia in cui sono state sepolte le ceneri di Yara Gambirasio, la tredicenne uccisa a Brembate di Sopra, nel Bergamasco. Nel primo pomeriggio e’ arrivata anche la mamma della ragazzina. Maura Panarese ha raggiunto il cimitero intorno alle 13.30, insieme ad alcune amiche, e ha sistemato i tanti fiori appoggiati alla tomba, togliendo quelli ormai appassiti. E visto che la tomba non aveva ancora alcun segno che indicasse che la piccola era stata seppellita in quel punto, la mamma di Yara vi ha posto una grande fotografia, lo stesso primo piano che nel corso del funerale era stato poggiato sulla bara. E che a nel corso della cerimonia lei e il marito avevano preso insieme e baciato. Yara ora riposa a fianco del nonno paterno. Sulla tomba in marmo anche i fiori mandati dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il cuscino che si trovava sopra la bara, con il nastro firmato dai genitori e dai fratelli.