Borghezio ai terremotati: siete un peso

«Questa parte del Paese non cambia mai, l’Abruzzo è un peso morto per noi come tutto il Sud. C’è bisogno di uno scatto di dignità degli abruzzesi. È sano realismo padano». È quanto l’eurodeputato leghista Mario Borghezio ha dichiarato ieri su You Tube nel programma tv KlausCondicio criticando la presunta inerzia degli abruzzesi sul terremoto che ha provocato più di 300 vittime. Bufera per le parole dell’esponente del Carroccio: «Borghezio è male informato sui risultati dell’attuale gestione di due anni di governo del centrodestra», ha dichiarato il presidente della Regione, Gianni Chiodi. «Un esponente di un partito di governo non avrebbe mai dovuto fare questa affermazione», ha replicato il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente.