Pato torna a Milanello dopo la riabilitazione

È tornato a Milanello, dopo una ventina di giorni d’assenza. Pato ha lavorato duro, presso la Physioclinic, terapie e riabilitazione per guarire dalla lesione alla giunzione mio tendinea del bicipite femorale accusata il 10 novembre nella gara contro il Palermo. Questa fase è conclusa, comunicano dal club rossonero, da ieri il brasiliano ne ha iniziata un’altra. Sta rispettando i tempi, dovrebbe rientrare a gennaio. Il responsabile dello staff medico rossonero, Gianluca Melegati, ha confermato anche la decisione di raggiungere gli Stati Uniti per un consulto. Pato incontrerà uno specialista di problemi muscolari per individuare una strategia di prevenzione. A Milanello sperano di poter chiudere con un passato (e un presente, verrebbe da dire) fatto di guai in serie, scandito da una fragilità preoccupante. Intanto, però, Pato lavora a casa e questo è un primo passo avanti che fa ben sperare.