Google Buzz va alla conquista del web sociale

Google, il motore di ricerca più utilizzato del mondo, va al social network. Dalla pagina di Gmail, il servizio di email che a dicembre contava 176,5 milioni di visitatori unici, si potrà accedere a Google Buzz, il nuovo strumento per condividere foto, video, news, conversazioni e tutto ilmondo social partorito dal web 2.0, con i propri amici. I contatti sono quelli di Gmail, c’è anche la funzione “follow ” alla Twitter, ma tutto è aggiornato automaticamente. La piattaforma prevede anche un filtro e la possibilità di girare sui telefonini con caratteristiche geosocial (amici + geolocalizzazione) che sfruttano, ovviamente, le mappe di Google. L’azienda di Mountain View allarga il business del motore di ricerca al social network con l’obiettivo di ridimensionare i colossi del settore. Siti come Facebook infatti stanno insidiando il primato di Google come snodi del traffico web.