Belén-Canalis, duello lungo tre mesi

In comune hanno tantissime cose: la bellezza, il gossip, Sanremo, i film di Natale. Belén Rodriguez ed Elisabetta Canalis si preparano a tre mesi di fuoco. Prima di vederle sul palco dell’Artiston accanto a Gianni Morandi, le due showgirl si sfideranno al cinema. L’argentina sarà tra i protagonisti di Natale in Sudafrica, l’italiana sarà la stella di A Natale mi sposo: le due pellicole non andranno in sala in contemporanea (la prima a uscire è quella della Canalis, il 28 novembre, il classico cinepanettone uscirà il 17 dicembre) però sotto le feste sarà divertente vedere chi avrà incassato di più al botteghino visto che i film andranno in sovrapposizione. La Rodriguez sarà un’entomologa (esperta di insetti), vera preda di Giorgio Panariello e Massimo Ghini, la Canalis sarà invece una wedding planner (organizzatrice di matrimoni, guarda caso). Due ruoli di certo non da Oscar, leggeri com’è giusto che sia leggendo gli scarni curricula. In questi giorni però, le attenzioni sulle due bellezze meditarranee sono concentrate sul gossip: mentre per Belén il tira e molla e Corona quasi non fa più notizia, per la Canalis c’è da tenere lontane le voci di nozze imminenti con George Clooney. «Nel film preparo il matrimonio di tutti. Di tutti meno del mio», ironizza l’ex velina a Che tempo che fa su Raitre. «No, non mi sposo», ha ribadito sempre con il sorriso sulle labbra mentre si destreggiava tra le battute di Luciana Littizzetto.