Il Chelsea cade a Birmingham

Il Chelsea di Carlo Ancelotti cade ancora e perde la terza partita nelle ultime quattro disputate in Premier League. I blues, soprattutto quelli visti nei primi due mesi di stagione, sembravano avviarsi verso una comoda vittoria del massimo campionato inglese, addirittura partirono con due 6- 0 (nelle prime due giornate), e invece, al quattordicesimo turno, vengono raggiunti in vetta dal Manchester United. La formazione londinese viene battuta 1-0 sul campo del Birmingham, che si impone grazie ad un gol di Lee Bowyer, dopo una brutta partita degli uomini di Carletto. Il Chelsea ha rischiato comunque di trovarsi secondo se non fosse stato per la sconfitta dell’Arsenal, 3-2 nel derby contro il Tottenham.