Ruby, cori e insulti in discoteca

Ospitata di circa un’ora a suon di insulti e di cori sconci. Fa ancora parlare di sé la 18enne Ruby Rubacuori, al centro del recente scandalo che ha coinvolto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Sabato notte la ragazza di origini marocchine è stata ospite del Karma, discoteca della periferia di Milano. Tubino nero e scarpe leopardate Ruby s’è limitata a ballare per qualche minuto su un palco salvo essere presa a insulti da un gruppo di coetanee. Intanto ieri ospite di “In mezz’ora” di Lucia Annunziata c’era il pm Annamaria Fiorillo della Procura dei minorenni di Milano che era di turno quando la ragazza allora 17enne venne fermata dalla polizia. La Fiorillo ha confermato di «non avere firmato per l’affido» per poi commentare: «Forse Maroni ha detto il contrario per una ragion di Stato».