Rossi, la Desmosedici fa ancora fatica

A Valencia si è chiuso il primo assaggio della MotoGp 2011. I team sono rimasti sulla pista spagnola per due giorni di test utili allo sviluppo delle nuove moto e per far approfondire il feeling dei piloti che hanno cambiato squadra. L’att e nzione era puntata tutta sul binomio Rossi-Ducati che ha preferito lavorare sullo sviluppo della Desmosedici Gp11 piuttosto che dedicarsi alla caccia dei tempi. Il marchigiano ha chiuso con il 15° tempo, in 1’33”761, lontano dal fulmine Casey Stoner, che alla seconda uscita sulla Honda ha ottenuto il miglior tempo in 1’32”0 6 6, mettendosi alle spalle le Yamaha di Lorenzo e Spies. Quarto è Simoncelli, protagonista con due scivolate, sulla Honda del team Gresini. Rossi ha provato due motori preferendo, almeno per ora, il “big bang”, meno “arrabbiato” e potente, ma più gestibile dello “screamer ”. Meglio prima prendere confidenza con la Ducati.