L’Inter non va oltre l’1-1 col Lecce

L’Inter ha gettato al vento la vittoria e due punti preziosissimi, che lanciano il Milan a +3 a pochi giorni dallo scontro diretto di domenica sera. Un’Inter sprecona dunque. Nel primo tempo nerazzurri quasi mai incisivi; la squadra di Benitez parte con il piede giusto e fallisce un’ottima palla gol con Pandev solo di fronte a Rosati: il macedone spara sul portiere leccese. I giallorossi crescono col passare dei minuti, e con Rispoli vanno vicini al vantaggio anche loro. L’Inter tenta qualcosa in contropiede,maserve di più. Nella ripresa Benitez manda in campo Milito prima e Stankovic poi e tra il 64′ e il 69′ arrivano tre palle gol nitide con Eto’o, Milito (palo) e Stankovic. Il vantaggio al 76′ quando Eto’o libera Milito che segna. Due minuti dopo, però, il Lecce trova il pareggio su azione d’ang olo, con Olivera che stacca solo nel cuore dell’area piccola e fredda Castellazzi. 1-1 e finisce qui: contro il Milan non basterà.