Blitz di Di Caprio a Pompei con mamma e fidanzata

Blitz di Leonardo Di Caprio agli scavi di Pompei. La star di Hollywood, che oggi a Roma presenterà il film "Shutter island" con la regia di Martin Scorsese, ha visitato l’area degli scavi archeologici di Pompei che hanno portato alla luce l’antica città romana tragicamente distrutta dell’eruzione del Vesuvio, avvenuta nell’anno 79. Con Di Caprio c’erano la mamma Irmalin, la nuova fidanzata, la modella russa Anne Vyalitsyna, alcuni amici e le guardie del corpo per un gruppo che contava circa venti persone. La visita al sito archeologico è durata un paio d’ore e per tutto il tempo l’attore con un capellino con visiera calata sulle lenti da sole si è tenuto lontano dai flash dei fotografi. La star di Hollywood, 36 anni, è arrivato all’ingresso degli scavi di Pompei poco prima di mezzogiorno come un turista americano qualsiasi, yeans, felpa, giubbotto scuro e capellino. Di Caprio, 36 anni, famiglia di origini campane, è anche un grande appassionato di Pompei e non ha voluto perdere l’occasione di tornare nel sito dove era già stato qualche anno fa.