Virzì debutta a Hollywood con “La prima cosa bella”

Comincia la trasferta hollywoodiana di Paolo Virzì e di tutto il cast de La prima cosa bella. Candidato italiano come miglior film straniero agli Oscar 2011, il ritratto del regista livornese si prepara a fare il suo debutto oltreoceano domani sera, quando inaugurerà l’edizione 2010 di Cinema Italian Style, dal 9 al 20 novembre in uno dei teatri storici di Los Angeles, l’Egyptian Theater. È tradizione che il candidato italiano agli Academy Awards apra la kermesse, nata sei anni fa da una collaborazione fra Cinecittà Luce e l’American Cinematheque. A tagliare il nastro della manifestazione saranno Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti, Pierfrancesco Favino, Gabriele Muccino, il Presidente di Cinecittà Luce Roberto Cicutto e John Turturro, attore e regista del film omaggio alla canzone napoletana Passione, un’avventura musicale. Turturro, durante la cerimonia di apertura, riceverà il Cinema Italian Style Award, insieme ad una leggenda della fotografia internazionale, Douglas Kirkland, che nei giorni seguenti ritrarrà i protagonisti italiani dei film selezionati presenti in città.