Inter, Benitez piange: ko Maicon e Samuel

Inter in affanno nell’anticipo della decima giornata; apre un gran gol di Caracciolo, nella ripresa il rigore del camerunense. Infortuni per Maicon e Samuel. Solo un punto per l’Inter nell’anticipo con il Brescia Al Meazza sblocca Caracciolo, il solito Eto’o si procura e realizza la rete del pari. Benitez piange: si fanno male Maicon e Samuel L’Inter non c’è ancora, no. Dopo il ko di Champions i nerazzurri rallentano anche in campionato. Lenta e confusa (e sempre più rotta: ko Maicon e Samul), la squadra di Benitez va sotto, rischia e poi si deve accontentare dell’1-1 con il Brescia. Al 14’ la rete di Caracciolo e non è un gol casuale (seconda azione fotocopia in pochi minuti). Lungo lancio in profondità, l’airone vince un rimpallo con Samuel, allunga su Lucio e calcia in scivolata sul secondo palo. Zeroauno. La risposta nerazzurra è in un tiro forte dalla distanza di Coutinho (18’). Parata. Poi ancora conclusioni di Eto’o, Pandev e Coutinho. Ma nessun vero rischio per Arcari. Al 28’ della ripresa l’Inter pareggia su rigore. Eto’o scambia con Pandev e viene messo giù da Belardi: tiro dal dischetto e gol. Uno a uno.