Lazio corsara a Palermo, ora l’Inter è a -4

Anche Palermo cade di fronte alla Lazio. L’armata di Reja esce con tre punti dal ‘Barbera’ nell’anticipo dell’ora di pranzo e guadagna due punti sulle inseguitrici in virtù della sconfitta interna del Milan a opera della Juve. Ora seconda in classifica, a quattro punti, c’è l’Inter. Lo splendido gol al volo di Dias al 27’ mette il marchio alla prima fuga della stagione. I pregevoli interventi di Muslera, soprattutto nel finale di partita quando i rosanero, in superiorità per l’espulsione di Biava (doppio giallo al 77’), si sono lanciati in forcing. Ma, a parte gli ultimi minuti in affanno, la prova dei biancocelesti ha evidenziato l’autorevolezza delle grandi nella gestione delle situazioni. E Reja, scaramanticamente, continua a nascondersi: “Stiamo facendo ottimi risultati, la squadra ha mostrato carattere e combattività. Ma ci mancano ancora 18 punti ai famosi 40 della quota salvezza. Poi vedremo”. Intanto, va in archivio la quinta vittoria consecutiva che porta in classifica 22 punti sui 27 disponibili nelle nove giornate. Mario Caputi/televideo-