Fini: si rischia crisi di governo

Braccio di ferro sulla giustizia. «Mi auguro che sul tema giustizia non scaturisca una crisi di governo, ma questa possibilità c’è». Così il presidente della Camera Gianfranco Fini in un’intervista a Antennatre Nordest. «Non crediamo – ha aggiunto – che si possa riformare la giustizia punendo la magistratura e sottoponendola all’esecutivo». Sull’argomento è intervenuto anche il guardasigilli Alfano frenando sulla reiterabilità del Lodo: «Non mi pare una questione su cui vive o muore questo disegno di legge ». Tensioni che mettono di cattivo umore il premier Berlusconi, intrappolato tra l’evocazione delle elezioni e l’eventualità di un governo tecnico che cambi anche la legge elettorale. A farlo innervosire ieri anche il rallentamento dei lavori parlamentari, a causa del ponte dei defunti che si aggancia una ventina di giorni di ferie.