Krasic mette Delneri nei guai

Krasic deferito per la simulazione contro il Bologna, oggi prova tv e niente sconti: probabile squalifica di due giornate. Sabato c’è il Milan, Delneri è nei guai. L’imputato in attesa di giudizio. Milos Krasic conta le ore che lo separano dalla ormai inevitabile squalifica. Ieri il procuratore federale Stefano Palazzi lo ha deferito, inviando al giudice sportivo Giampaolo Tosel la richiesta di esaminare tramite prova tv l’episodio al 35’ di Bologna-Juventus di domenica in cui il serbo della Signora cade in aria sfiorato da Portanova. Rigore per l’arbitro De Marco, simulazione per tutti gli altri e probabilmente anche per Tosel, che oggi emetterà il verdetto: due giornate di squalifica, visto che tutta una serie di precedenti più o meno recenti non lascia spazio a molte interpretazioni. Se la “furbata” sarà riconosciuta tale, verrà considerata gesto “gravemente antisportivo” (ecco perché è ammessa la prova tv) e quindi punita.