Armi, cocaina 120mila euro nascosti in casa: due arresti

Armi, cocaina, bilancini di precisione per lo spaccio e oltre 120 mila euro in contanti. Gli agenti delle volanti Niguarda, Adriatica e Venezia li hanno trovati nei due appartamenti di Asem Mohammad Suleiman Al Qaisi, giordano di 35 anni, e Florina Feraru, di 34 anni, romena destinataria di un mandato di cattura internazionale emesso nel maggio 2008 per i reati di violenza sessuale, stupro e rapine commesse in patria. Le manette ai polsi dei due sono scattate poco dopo le 21 dimercoledì. I poliziotti avevano notato la Golf grigia del giordano nella zona di Porta Venezia. Lo hanno fermato per un controllo e nel cruscotto hanno scoperto 6 grammi di coca in un cellophane e altri 17 in una scatola di caramelle, più la somma di 840 euro. A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare, negli appartamenti al civico 6 di via Pierluigi Da Palestrina e al 22 di via Soperga.