Show fantasma e flop, caos Rai

“I soliti ignoti” di Frizzi, strapazzato il sabato da “C’è posta per te”, viene sospeso. Show fantasma e flop, caos Rai. Non sono casi politici, come quelli di Vieni via con me, Santoro e Report. Ma sono comunque emblematici del caos che sta vivendo la Rai. Salta il programma che Raffaella Carrà avrebbe dovuto portare su Raiuno a gennaio. E viene sospeso per flop d’ascolti I soliti ignoti, lo show del sabato sera di Fabrizio Frizzi schiacciato dallo strapotere di C’è posta per te su Canale 5. Sul caso Carrà, parla Sergio Japino, autore e regista del programma: «Ci siamo sfilati, in Rai in questo momento non si lavora con la giusta serenità». Lo show che si stava progettando è This is your life, un format americano storico della Nbc che in ogni puntata celebra un ospite famoso, di cui si ripercorre la vita attraverso l’incontro con persone importanti del suo passato appartenenti alla sfera privata e non solo e quindi aprendo a inevitabili proverbiali carrambate. «Con la Rai era tutto a posto – aggiunge Japino – e per Rai intendo l’ufficio scritture, il direttore di Raiuno Mauro Mazza, il vicedirettore generale Lorenza Lei. Ma sentivamo che c’erano problemi, che non si stava lavorando con amore, non c’è un bel clima in questo momento in Rai. Così abbiamo preferito rinviarlo e aspettiamo che mamma Rai sia pronta». Forse è anche una questione di soldi. «Non siamo mai arrivati a parlare di budget – risponde Japino – e non sarebbe compito nostro, semmai di Endemol che produce il programma». Frizzi non è un caso ma è un disastro: l’ultima puntata, sabato scorso, ha chiuso al 12.86% di share, numeri insostenibili per la rete ammiraglia. Al suo posto il 23 e il 30 ottobre andranno le repliche di Don Matteo 7. leggo-