Manuale d’Amore 3, e De Niro si commuove…

Le riprese partiranno solo domani, ma Manuale d’Amore 3, nuovo capitolo dell’ormai triologia di Giovanni Veronesi, ha già un fan (e protagonista) d’eccezione. «Ci siamo capiti gli uni con gli altri ed è bello tornare sul set a recitare con attori con cui ci si capisce bene» ha infatti dichiarato nientemeno che Robert De Niro, commuovendosi addirittura nel descrivere il suo rapporto con il cast. La star hollywoodiana, che partecipa ad uno dei tre episodi del film dal titolo provvisorio “Oltre”, interpreta un professore americano di storia dell’arte, che dopo il divorzio dalla moglie ha scelto di vivere a Roma. Nel suo stabile frequenta poche persone tra cui Augusto (Michele Placido) il portiere. Forse solo lui sa che sette anni prima ha subito un delicatissimo intervento di trapianto del cuore. «Ho accettato di fare questo film perché Giovanni Veronesi mi ha mandato i primi due episodi e li ho trovati molto belli e lui è una persona davvero intelligente- ha continuato De Niro -. Dico molte cose in italiano, lingua che un po’conoscevo già, ma è più difficile quando si tratta di dire le battute. Spero comunque di aver fatto bene e di non dover essere doppiato perchè c’è molto umorismo anche per il fatto che io parlo italiano ». Manuale d’amore 3 prodotto da Aurelio e Luigi De Laurentiis, arriverà nelle sale distribuito da Filmauro nel febbraio del 2011. Per questo film, che viene al seguito degli altri due episodi campioni al box office (35 milioni di incasso per entrambi), ha un mega cast che oltre De Niro vede scendere in campo anche Carlo Verdone, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Donatella Finocchiaro, Valeria Solarino e Emanuele Propizio.