Feto in Stazione Centrale La madre è minorenne

Nella Milano che passa e va può capitare anche che una ragazzina di 17 anni partorisca nel bagno della Stazione Centrale e nessuno se ne accorga. E se un operatore Amsa non avesse trovato in un cestino il piccolo feto di 20 settimane, lungo undici centimetri, avvolto in una canottiera, forse neppure si sarebbe mai saputo. Dopo che l’uomo ha lanciato l’allarme, una volante ha visto una ragazzina, poi risultata romena, che in compagnia di un’amica faticava a camminare davanti alla stazione. Il 118 ha poi accertato che aveva appena partorito. Il pm ha disposto accertamenti medici per verificare se abbia assunto o meno farmaci abortivi.