Traffico di pillole anfetaminiche per le diete dei vip

I nas scoprono una rete di farmaci illegali gestita da tre farmacisti e un endocrinologo. Traffico di pillole anfetaminiche per le diete dei vip. Con la complicità di tre farmacisti, un medico endocrinologo prescriveva pillole dimagranti pericolose, compilando false ricette intestate a pazienti che le ordinavano senza alcuna visita medica. Per questo, nelle province di Roma, Latina e Brescia, i carabinieri hanno eseguito: quattro ordinanze di interdizione dall’attività professionale, due sequestri di laboratori e una decina di perquisizioni. Un’operazione dei Nas, coordinata dalla procura di Roma e finalizzata a porre fine a un traffico illecito di farmaci anoressizzanti a base di principi attivi stupefacenti. Un traffico che, secondo gli investigatori, in un solo semestre avrebbe generato proventi illeciti per più di 800 mila euro. Le preparazioni erano destinate ad uso non terapeutico di centinaia di clienti, molti dei quali del mondo dello spettacolo. I reati contestati vanno dalla prescrizione abusiva, produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti alla falsità ideologica in certificati. Tra i clienti anche numerosi vip del mondo delle spettacolo. leggo-