Alemanno: «Vallelunga? Non la vuole nessuno»

Non convince nessuno. Nemmeno il sindaco Alemanno, che sull’idea di far disputare il Gp di Roma sul circuito di Vallelunga pone il suo veto. «Vallelunga? Non la vuole nessuno. L’ipotesi non c’è. Perché quello sì che sarebbe una copia di Monza: non interessa a nessuno e ci vorrebbero 150 milioni per adeguare il tracciato», ha spiegato. Alemanno sottolinea che gli studi dicono che «si possono portare a Roma investimenti per un miliardo di euro l’anno. Ma vogliamo buttare un’occasione di attrarre investimenti perché quattro comitati protestano per il blocco del traffico all’Eur sette giorni ad agosto?». L’opposizione si scatena. «Alemanno deve dire ai cittadini che non è vero il Gp all’Eur non costerà nulla. Come ha annunciato Flammini (organizzatore dell’evento), infatti, la sistemazione della strada e l’urbanizzazione dell’area dovranno essere pagate dall’amministrazione», ha commentato Enzo Foschi, consigliere Pd della Regione. (M. Pas.)