Totti e Cassano insieme? Per Prandelli è possibile

Il ct azzurro Cesare Prandelli fa sognare milioni di italiani. Il tecnico della Nazionale, ospite del programma radiofonico di Simona Ventura, ha detto: «Totti e Cassano insieme? Non è mai troppo tardi». La coppia formata dal capitano romanista, Totti e dal Talento di Bari Vecchia, che tanto ha fatto gioire i tifosi romanisti, quindi, potrebbe andare nuovamente in scena, in occasione di un’amichevole internazionale. Magari già il 17 novembre, quando l’Italia è attesa da un test contro un avversario ancora in via di definizione (si parla della Romania). Il mister di Orzinuovi, facendo riferimento alla bufera che ha investito la classe arbitrale, ha dichiarato che «come tesserati, dovremmo avere un regolamento dove ci auto-vietiamo di parlare dei direttori di gara, probabilmente daremmo una mano a tranquillizzare gli animi». Prandelli ha ammesso di capire lo sfogo di Claudio Ranieri dopo Brescia-Roma: «Mi sarei comportato come lui». Chiusura con dedica a Balotelli: «Potenzialmente è un fenomeno, ma deve fare in modo che il personaggio lasci spazio al calciatore».