La moda diventa pop

La Settimana della Moda per le vie del centro, piace, eccome. Migliaia di curiosi ieri si sono sentiti come nel film di Altman, “Pret-à-porter” vedendosi vip e modelle passare accanto tra piazza dei Mercanti, via Clerici e Cordusio. Tra le bellezze locali come Elenoire Casalegno e Laura Chiatti, Alba Parietti e Nina Senicar (forfait di Belen da Pin Up, spunta a sorpresa Corona a Miss Bikini) sono state avvistate Valeria Mazza, l’attrice Rosario Dawson in via della Spiga e Kim Kardashian in corso Como. Da Marani in prima fila la Pivetti e la Santanchè. Molte signore invece sospirano in attesa di vedere il bel George Clooney. Solito gossip su Naomi Campbell in odore di nozze: pare che la venere nera abbia chiesto di blindare il Teatro alla Scala per il suo party che, si dice, coinvolgerà almeno un migliaio di ospiti. In attesa di saperne di più, oggi si replica con le sfilate di Frankie Morello, Fendi, Scervino, D&G, Krizia, Prada, Jo no fui e Lorenzo Riva. E per il piacere dei fashionisti della prima ora ci sarà addirittura Anna Wintour, almeno in video. Questa sera alle 21.15 allo Spazio Oberdan sarà infatti proiettato “The september Issue”, il documentario sulla vita di redazione a Vogue America con la vera “diavolessa ”che veste Prada. Sempre oggi a Palazzo Morando apre la mostra con le collezioni delle nuove leve della moda selezionate dalla rivista Vogue Italia. Alle 19 tutti in via Savona per un cocktail e per la visione del corto Tod’s in collaborazione con il Teatro alla Scala. -dnews-