Sciopero Serie A, fumata grigia ma Lega ottimista

Proseguono le trattative in Federcalcio per trovare un accordo sul nuovo contratto collettivo ed evitare lo sciopero dei calciatori del 25-26 settembre in Serie A. Il presidente della Lega di A, Maurizio Beretta, ha detto: «Stiamo lavorando con grande spirito di dedizione. I tempi della trattativa sono molto stretti,credoche sarebbe davvero meglio per tutti un rinvio dello scioperoper con- sentire di lavorare senza fretta». Tra Assocalciatori e Lega si è registrato qualche passo in avanti nel pomeriggio, ma l’intesa ancora non c’è, anche se la possibilità di un accordo per prolungare l’attuale contratto fino a dicembre esiste. L’avvocato dell’Assocalciatori, Sergio Campana, ha sottolineato come lo «sciopero non sia scongiurato, abbiamo fatto passi avanti ma non esagerati. Continuano le trattative, abbiamo approfondito la questione ma abbiamo rimandato la discussione a martedì». «È impensabile che in tre giorni si trovi un accordo sul rinnovo del contratto collettivo, poiché le pesanti richieste della Lega di Serie A sono sul tavolo della trattativa solo da pochi giorni», ha concluso il vicepresidente Aic Leonardo Grosso.