Pallanuoto, il Settebello vola in finale

Il Settebello vendica le ragazze italiane e raggiunge la finale degli Europei di Zagabria. In una gara tirata, i ragazzi del ct Sandro Campagna hanno battuto l’Ungheria con il punteggio di 10-8, qualificandosi per l’atto finale della rassegna continentale che li vedrà opposti, domani alle 21, alla Croazia di Ratko Rudic, che in semifinale ha superato la Serbia 10-9. Protagonista il31enne portiere azzurro Tempesti, che ha neutralizzato due calci di rigore, nel primo e nel terzo tempo. Marcatori italiani Figlioli, con una tripletta, Gitto e Gallo, doppietta, oltre a Luongo, Giacoppo e Presciutti. Oggi alle 17.30 l’Italia femminile sfida l’Olanda per il bronzo del torneo donne.