Ora Diego attacca: «Marotta mi ha preso in giro

Diego al veleno. L’ex fantasista della Juventus, ceduto al Wolfsburg ai microfoni di Sky Sport 24 getta miscredito sul dg della Juventus Giuseppe Marotta: «Non è stato chiaro con me. Mi ha sempre detto che dovevo restare ma sapevo che parlava con il mio agente». Contrariamente a Del Neri: «Lui invece voleva che restassi», ha spiegato. Il concetto della chiarezza viene ribadito più volte: «Se voleva vendermi, potevafarlo due mesi fa.Chi mi ha comunicato che non ero più un giocatore della Juventus è stato Hoeness (dt del Wolfsburg, ndr). È stato l’unico ad essere chiaro, come deve fare un direttore serio e professionale ». Dopo Diego, anche Giovinco sempre alle telecamere di Sky si è sfogato: «Meglio al Parma che alla Juve? Per quello che ho trovato io, sì. È stato un periodo difficile per me. La dirigenza doveva essere più chiara. E doveva esserlo fin dal primo anno in cui sono arrivato, ma non è stato così. Non sono stato trattato come mi aspettavo, ma non ci penso più». Intanto è stata diramata la lista per l’Europa League: oltre a Quagliarella e Aquilani che non potevano essere inseriti in lista, manca anche Gigi Buffon. Mistero per l’esclusione per il portiere che doveva tornare a novembre dall’infortunio: non guarisce o è già stato scaricato?