Iran, media scatenati: Carla Bruni merita la morte

Iran, media scatenati: Carla Bruni merita la morte. Nonostante il governo prenda le distanze continuano gli attacchi contro la premiere dame colpevole di essersi schierata a favore di Sakineh Ashtiani. Carla Bruni "merita la morte". I media iraniani tornano a minacciare la premier dame francese, nonostante il governo di Teheran abbia detto di non approvare gli insulti rivolti dal quotidiano ultraconservatore iraniano Kayhan alla signora Sarkozy,rea di essersi schierata contro la condanna a morte per lapidazione di .Sakineh Mohammadi Asthiani, accusata di adulterio e complicità nell’omicidio del marito. La Bruni era stata definita "prostituta" e "immorale". Questa mattina il governo francese aveva inviato un messaggio a Teheran in cui definiva le accuse alla Signora Bruni – Sarkozy "inaccettabili". Da qui la presa di distanza del governo iraniano dai media nazionali che però non ha sortito nessun effetto, perchè le bordate della stampa estremista sono continuate definendo Carla Bruni "prostituta italiana" che "merita la morte". -la7-