Clooney osannato la Canalis no

Povera Canalis, non si può proprio dire che abbia conquistato l’America. Dopo le pesantissime critiche da parte del pubblico e della stampa a stelle e strisce per la terza stagione della serie tv “Leverage” (fu definita «totalmente incapace di recitare»), Ely ha appena incassato un’al – tra stroncatura, sia pure più velata, dai media d’oltreocea – no. Durante la cerimonia per la consegna degli Emmy Awards è stata infatti letteralmente snobbata dalle telecamere dello show, che nel corso della diretta non l’hanno mai inquadrata. Ecco perché nessuno si è accorto che era presente anche lei, al fianco del fidanzato, George Clooney: mentre lui veniva osannato per aver organizzato i principali eventi televisivi destinati a raccogliere fondi per i meno fortunati del mondo, la ex velina veniva del tutto ignorata. Fasciata in un elegante abito bianco lungo fino a terra firmato Roberto Cavalli, la Canalis si è vista insomma soltanto in sala stampa, nelle interviste che hanno seguito la premiazione, quando il divo se l’è portata dietro tenendola per mano. (libero)